Recensionepotenziale effetto inibitorio del licopene sul cancro alla prostata

Studiare il cancro alla prostata è importante a causa delle sue alte incidenze annuali e tassi di mortalità nel mondo. Sebbene i tassi di mortalità per cancro alla prostata siano ridotti utilizzando una nuova terapia, le vie complicate e gli effetti collaterali di questi farmaci attuali richiedono un trattamento quotidiano disponibile per la prevenzione. Il licopene è un prodotto naturale, prominente ed efficace che ha un alto valore nella dieta. L’effetto anti-cancro, la non tossicità, la sicurezza e i ruoli preventivi o terapeutici del licopene sono stati studiati in diversi studi. Nell’attuale revisione, abbiamo raccolto informazioni sugli effetti anti-cancro, anti-progressivi e apoptotici del licopene sul cancro alla prostata. Questo articolo è un riassunto dei più importanti articoli originali e di revisione sul licopene e sui suoi effetti antitumorali che sono sistematicamente classificati e presenta informazioni sulla struttura molecolare, diverse fonti, funzioni biologiche e sui suoi effetti in vivo e in vitro del licopene su varietà di cellule cancerose e normali. Gli studi clinici forniscono un’immagine chiara per l’uso continuo di questa dieta aggiuntiva per diversi tipi di tumori, in particolare il cancro alla prostata negli uomini. Inoltre, questo articolo discute i vari percorsi molecolari attivati dal licopene che alla fine prevengono o sopprimono il cancro. È stato trovato che il licopene efficacemente sopprime la progressione e la proliferazione, arresta il ciclo in-cellulare ed induce l’apoptosi delle cellule di cancro della prostata sia in vivo che negli stati in-vitro. Inoltre, il licopene ha dimostrato che potrebbe modulare le vie di segnalazione e le loro proteine per il trattamento o la prevenzione del cancro alla prostata.

Write a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.