Hope, Lugenia Burns

19 febbraio 1871
14 agosto 1947

Il riformatore Lugenia Burns Hope fu uno dei membri chiave di un gruppo di attivisti afroamericani meridionali tra la fine del XIX e l’inizio del XX secolo. Nato a St. Louis, Missouri, Burns proveniva da una linea di Mississippi neri liberi su entrambi i lati. È cresciuta a Chicago ed è stata educata nelle scuole pubbliche. Ha anche studiato arte alla Chicago School of Design e al Chicago Art Institute. Come una giovane donna Burns portava la responsabilità di sostenere la sua famiglia quando i suoi fratelli erano senza lavoro. Fu durante questo periodo che fu coinvolta nel lavoro di riforma come lavoratrice retribuita. Ha anche conosciuto il lavoro pionieristico insediamento di Hull House di Chicago.

Nel 1897 Lugenia Burns sposò John Hope, un professore universitario. Nel giro di un anno John Hope ha accettato un posto di insegnamento presso la sua alma mater, Atlanta Baptist College (più tardi Morehouse College). Ad Atlanta la speranza è sbocciata come attivista, concentrandosi sui bisogni dei bambini neri in città. La sua preoccupazione per i problemi dei bambini si acuì con la nascita dei due figli di the Hopes, Edward e John.

Nel 1908 Hope fu una forza trainante nella fondazione dell’Unione di quartiere, con la quale rimase attiva fino al 1935. Era attiva nel lavoro della YWCA nel Sud ed era un avversario vocale delle politiche segregazioniste dell’organizzazione in questo periodo. Era anche un membro di spicco dell’Associazione Nazionale delle donne di colore, del Consiglio Nazionale delle donne negre e del Consiglio internazionale delle donne delle razze più scure.

Dopo la morte del marito nel 1936, Hope si trasferì a New York, dove continuò ad essere coinvolta nelle organizzazioni riformiste. Durante questo periodo ha lavorato come assistente di Mary McLeod Bethune, poi con la National Youth Administration. Speranza non è stato in grado di continuare con il suo programma impegnativo attraverso il 1940 come la sua salute ha cominciato a fallire. Lugenia Burns Hope, impegnata attivista per l’uguaglianza, morì nel 1947 dopo una lunga e influente carriera.

Vedi anche Bethune, Mary McLeod; Hope, John; Morehouse College; Associazione Nazionale delle donne di colore; Consiglio Nazionale delle donne negre

Bibliografia

Hine, Darlene Clark, e Thompson, Kathleen. Un filo luminoso di speranza. NY: Broadway Books, 1999.

Rouse, Jacqueline A. Lugenia Burns Hope: un riformatore nero del Sud. Athens: University of Georgia Press, 1989.

judith weisenfeld (1996)
Bibliografia aggiornata

Write a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.